youth-club

Youth Club / Brothers EP

Last month, just under Hackney Wick station here in London, Kopparberg (the cider company) has hosted a free festival called Urban Forest. The event was fun and, thanks to the good weather, we had a few nice beers after work, in the sun and listening to good music. During one of these evenings I managed to listen to Youth Club, an alternative pop band who many people have been talking about this past year, and that have been quite a pleasant surprise in their live show. Facts and figures: the band is formed by 4 Southend lads, 2 of which are brothers. They’ve released their first EP “Colours” in 2014 and the second, “Brothers”, in february this year. Yes, once again I come way too late. This is “People”, their biggest song, a funky pop track perfect for your summer days (as the video suggests!).

Il mese scorso, proprio sotto la fermata di Hackney Wick qui a Londra, la marca di sidro Kopparberg ha organizzato il festival gratuito “Urban Forest”. L’evento è stato molto divertente, e grazie al clima finalmente più che dignitoso, siamo riusciti a farci qualche birra al sole dopo il lavoro, ascoltando buona musica. Durante una di queste serate ho beccato una band di alternative pop, gli Youth Club, di cui tanti hanno parlato nell’ultimo anno, e che mi hanno piacevolmente colpito anche dal vivo. Dati fondamentali: la band è composta da quattro ragazzi di Southend, due di cui fratelli. Hanno rilasciato il primo singolo autoprodotto “Colours” nel 2014, e il secondo “Brothers”, lo scorso febbraio. Si, per l’ennesima volta arrivo in netto ritardo! Questa è “People”, il loro brano principale, una traccia funky pop perfetta per le giornate estive (come suggerisce il video!).

 

 

They’ve been called to attend BBC Radio 1’s Big Weekend on the BBC Introducing Stage (alongside guess who else? Our beloved Fickle Friends and Honne! Sometimes we do get things right….), so we expect to find them in many other festivals in the near future. In the meantime, for all Londoners, they’ll be at The Garage next friday (17.07.15), beware not to miss it. Going back to the EP, here’s “Breathe”, a fast-paced indie pop track that keeps us jumping.

Sono stati chiamati a partecipare al BBC Radio 1’s Big Weekend sul palco del BBC Intriducing (insieme a indovinate chi? I nostri amati Fickle Friends e Honne! Qualche volta anche noi le azzecchiamo…), quindi ci aspettiamo di vederli spuntare in molti altri festival in un futuro prossimo. Nel frattempo, per tutti i londinesi, si possono vedere dal vivo al The Garage venerdì prossimo (17.07.15), mi raccomando da non perdere. Tornando al singolo, il prossimo brano è “Breathe”, una traccia indie pop dal ritmo incalzante che ci fa saltare.

 

 

“Brothers” has easy going tracks, all of them with great choruses, such as “Looking At You”: it starts out following the band’s baselines but then it always surprises me when the chorus jumps in, giving it energy and a strong character. It’s not the only heartfelt song, as soon enouogh “I’ll Give You My All” chimes in, slow at the beginning, but then again with a great repetition all along the song. And once again we find ourselves singing along! This is the live version at Radio 1’s Big Weekend. For all the rest, refer to their Soundcloud page!

 

“Brothers” ha tracce leggere, tutte con ritornelli davvero divertenti, come “Looking At You”: inizia con il solito ritmo di base di questa band, ma poi ti sorprende quando arriva il ritornello, quando la canzone ritrova energia e un carattere forte. Non è l’unica canzone legata al tema dell’amore, infatti subito dopo arriva “I’ll Give You My All”, più delicata all’inizio, ma poi di nuovo spinta da un motivo ripetuto molto entusiasmante. Questa è la versione di questo brano presentata al BBC Radio 1’s Big Weekend. Per tutti gli altri brani, prego dare un’occhiata alla loro pagina Soundcloud!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *